"Due volte ombra" - Seconda edizione

Nicola Viceconti Due volte ombraCon enorme soddisfazione informo gli amici lettori che è stata pubblicata la seconda edizione di "Due volte ombra" (Rapsodia Edizioni). A distanza di cinque anni dalla prima, la storia drammatica della giovane Paula continua ad affascinare. Per chi non l'avesse letto, "Due volte ombra" rappresenta il mio piccolo contributo al dramma della dittatura avvenuta alla fine degli anni '70 in Argentina e, in particolare, ai figli dei desaparecidos illegalmente adottati dal regime. Ho deciso di realizzare questo ennesimo progetto editoriale con la casa editrice Rapsodia, una casa editrice giovane e attenta a tali tematiche, con la quale ho già pubblicato la seconda edizione di "Cumparsita" e di "Emèt - Il dovere della verità". Il romanzo, completamente rinnovato nella veste grafica, è corredato da una commovente nota di Buscarita Roa (Abuela de Plaza de Mayo), dalla postfazione del giudice Carlos Parma, nonchè dalle note alla precedente edizione (prefazione di Estela Carlotto e nota di Manuel Concalves Granada).

Il romanzo è ordinabile nelle principali librerie italiane. Si può acquistare sul sito dell'editore (www.rapsodia.it) e su tutti i siti specializzati di vendita di libri on line (Amazon, IBS, etc...)

Sinossi. Due volte ombra è la storia di una ragazza nata a Buenos Aires in piena dittatura che all’improvviso apprende la sua vera identità. Ogni scoperta non è gratuita, ma comporta il prezzo di una scelta. Attraverso un cammino interiore doloroso e liberatorio la protagonista, così come l’Argentina tutta, ricostruisce progressivamente se stessa. L’immane sforzo di cercarsi e di scavare tra le ombre del suo passato ha per esito la ricongiunzione tra la memoria individuale e quella collettiva… per non dimenticare gli anni bui dell’Argentina.