Menzione d’onore per “A testa in giù” di Patrizia Gradito e Nicola Viceconti

 

Mail  del 14 Aprile 2019 – Grottammare (AP),

Preg.mi Poeti/Scrittori,

abbiamo il piacere di comunicarvi che la Giuria, dopo esame delle opere pervenute, sulla base della votazione complessiva conseguita, ha redatto le classifiche in allegato. Vi rammentiamo che la cerimonia di premiazione si terrà Sabato 4 maggio 2019, alle ore 15.30, presso la Sala Kursal del Comune di Grottammare, sita in Via C. Colombo n. 1, Grottammare. Nel congratularci con voi per il risultato conseguito, confidiamo nella vostra gentile presenza, della quale gradiremmo avere conferma entro giovedì 25 aprile rispedendo il prospetto allegato alla mail (lettera premiati) a mezzo mail o lettera. Con l’augurio di altri proficui successi e soddisfazioni, cordialmente vi salutiamo. (Il Presidente dell’Associazione)

La piccola Emily afferrò con entrambe le mani il davanzale e si tirò su. Restò con il naso puntato verso l’ignoto e il mento ancorato sul marmo. Cercava con i piedi un punto d’appoggio per
assicurarsi la spinta verticale sufficiente a soddisfare l’inoppugnabile curiosità, tra le increspature del muro e della sua stessa paura di essere scoperta. Tentò di tenere quella posizione il più possibile, a tratti in apnea, concentrando la forza sulle esili braccia che cominciavano a tremare per la tensione. Con un ulteriore sforzo, Emily riuscì a sollevarsi ancora un po’, tanto da stabilizzare la visuale. Come una bandierina su una vetta appena espugnata, trovò l’equilibrio per riuscire a infilare lo sguardo diritto tra le tendine di pizzo ricamato, all’interno della sala da pranzo. Aveva le palpebre spalancate e il cuore impegnato a regolare ogni suo movimento. Fu allora che intravide l’anziano professore. Finalmente.

Leave a Comment