Tramonti sgargianti su terre festanti oli, profumi, fragranze di agrumi

Poesia "Eterna Andalusia"

L'incanto della Fragile Bellezza   Penso agli alberi con i rami amputati come arti ai soldati di ritorno dalla guerra.
Secchiello e Paletta   Buongiorno a chi dissente dallo spettacolo scadente di questo inutile presente. Il biglietto è oneroso per
Ciao John   Ho attraversato sguardi che traboccano sassi a riparo di davanzali adorni di gerani e lame a ogni
Il segreto di Napoli - El secreto de Nápoles   Forse sta nel mare il suo segreto nella brezza che non
Silenzio - Silencio   Preferisco il silenzio al fragore dei mari agitati, il mistero della notte ai sogni abbandonati. Preferisco
Labirinto - Laberinto   Sconteremo la negligenza con la faccia nella sabbia maledicendo noi stessi e il tempo per non
Solitudine - Soledad   Fino all'ora giusta mi siedo in solitudine. E penso, e resto e parlo, e resto e resto.
Maggio - Mayo   Com'era bello sapere che eri lì nascosta dietro un albero nel parco di Parigi a respirare
Assolo   Brucia. Non sento il dolore aspro che incombe sulla mia ossatura come un sarcofago. Esile, io, contro uno
Come sei - Cómo eres   Sorrisi negli occhi tuoi limpidi di faville nere di infinito celebrano vita. Tra le tue
Timori - Temores   Non è del tempo che ho paura né delle catastrofi naturali. La natura sempre avverte chi
Connessioni - Conexiones   Vi stavo aspettando. Ecco. Quanto cuore intorno, sconfinato cuore. Io Vedo. Ciao Mamma, ciao papà. Ho atteso il sonno
Fiore sull'asfalto - Flor en el asfalto   Mille pensieri, promesse incompiute dolore acuto che perdura senza tregua che non
Temporale in Città - Tormenta en la ciudad     La tenda bianca sventola ribelle sul terrazzo dell’edificio di fronte. La
Piccoli giganti misantecos - Pequeños gigantes misantecos     Sguardi miti ci accolgono  tra file di denti bianchi lucenti, come pepite d’oro.
Temporale in campagna - Tormenta en el campo      Piccole perle cadono dal cielo s’adagiano carezzevoli sui contorni del
Trasformazioni - Transformaciones     Torneranno i cavalli al galoppo sulle autostrade abbandonate li sentiremo nitrire da dietro il monte. Torneranno
La poesia che amo - La poesía que amo      È donna la poesia che amo miliziana, curda, contadina Luchadora,
Parole da scrivere - Palabras para escribir   Il momento è assorto, intimo esaltante, culla di creatività sonorità in movimento, auspicio
Riflessi - Reflejos     Abiterò il tuo corpo per navigarlo fino al mare e diradare i più remoti segreti.
Il treno di Pierpaolo - El Tren de Pierpaolo     Breve è il tragitto. Lo assorbo, con lo sguardo fermo
Colonia de Sacramento   Silenzio diffuso dalla brezza del Rio fruscio sottile, malinconico, gentile. Figlia della storia, eterna quiete ricamo
A te - A ti   Varchi di luce allo sguardo immenso incidono perimetri di spazi infranti. Un bagliore limpido sparge
Gli indifferenti - Los indiferentes   Non si nutrono di storia, né conoscono prodezze né gesta audaci di uomini capaci. Non
A mia madre - A mi madre   Mi basterebbe che tu fossi qui per rimuovere il silenzio sospeso che mi
Utopia   Sale, dalla vetta più alta di una terra lontana il vento agitato dell’utopia irrompe l’impenetrabile cielo della concretezza
La soffitta - El ático   È in questo spazio angusto, regno di polvere e ciarpame, che rifilo i contorni dei
Popolo della Terra - Pueblo de la Tierra   Creati liberi come cavalli sciolti guerrieri nativi della sconfinata terra resistono.
Nessun Muro - Ningún Muro   Non c’è muro che il pensiero possa arginare né recinti, fili spinati o confini al
Eterna Andalusia - Eterna Andalucía   Tutto è magia in Andalusia luci, zampilli, stelle cadenti coriandoli, canti e donne danzanti.
Desaparecidos   Dove sei? Anima spenta. Dove sei? Avvolta tra le acque dell’oceano, nel buio, con gli occhi sbarrati. Nel
In piena luce - A plena luz   Ti osservo libero da catene con l’animo limpido come il firmamento all’alba.