Nora Lopez | detenuta n84

Chi era Nora López alla fine degli anni Settanta?
Perché fu arrestata e torturata dai militari al Club Atlético?
Chi è l’uomo che ha ucciso?

La tranquilla vita di Luis Pontini, noto agente immobiliare di Buenos Aires, viene scossa dall’arrivo di Livia, una giovane italiana decisa a investigare sul passato di sua madre, ora detenuta.
L’uomo è costretto, sotto ricatto, ad accettare di incontrare più volte la ragazza e a rispondere alle sue incessanti domande.
Ma chi è realmente Luis Pontini?
Perché è costretto a cedere al ricatto?
Le risposte si snodano in un coinvolgente intreccio che ci riporta agli anni bui dell’ultima dittatura argentina, inquadrata e ricostruita dai ricordi e dal racconto di chi è stato, con convinzione e orgoglio, dalla parte sbagliata.
Il romanzo, raccontando l’ideologia folle del carnefice, mostra l’impossibilità di assolvere i responsabili di questa storia crudele, una tragedia che non possiamo e non dobbiamo dimenticare. Nunca más!

Fotografia in copertina di Pablo Martín Rocher

Esaurito

Reviews

There are no reviews yet.

Add a review

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *