"...Non c’è muro che il pensiero possa arginare, né recinti, fili spinati o confini al mare..."

(Poesia - "Nessun Muro")

Vieni via

Un biglietto, ritrovato nella tasca di un vecchio cappotto, induce Franco Solfi, ottantenne, disilluso dall'ideologia comunista che aveva caratterizzato la sua esistenza, a intraprendere un lungo viaggio alla ricerca di Irina, la donna da sempre amata. Attraverso un viaggio di settantuno giorni, passando per due continenti, il protagonista rivolge il proprio sguardo dentro se stesso e rivede il percorso compiuto, ricomponendo i pezzi della propria vita tra convinzioni, illusioni, scelte ideologiche e dirottamenti. Già uscito in Spagna e apprezzato da pubblico e critica, Vieni via è un romanzo sulla libertà, la speranza e l’amore.

amazon ibs Ensemble

Cartoni animati e altri racconti

Raccolta che vezzeggia il surreale, il magico, il prodigioso mondo onirico accompagnando il lettore in un viaggio immaginario tra due continenti. I tre brevi insert narrativi agiscono da catalizzatori di atmosfere d’altri tempi: se con Tango, bordello e compadritos si evoca il ballo proibito in voga alla fine degli anni venti nelle case di tolleranza di Buenos Aires, ne Il segreto di Alfonsina si rivive la drammatica scena messa in atto dalla poetessa Alfonsina Storni nelle acque di Mar del Plata. I racconti veri e propri, invece, si snodano attraverso Magia, la storia di Clara, milanese in carriera che, partita per un viaggio di piacere, si ritrova a vivere un’esperienza irripetibile; il bizzarro funerale descritto in Hell Bells; una breve visita nel mondo del signor Luigi colpito da demenza senile e narrato in Dammi una cosa; per arrivare a Cartoni… animati che tratteggia la commovente storia di un singolare barbone romano. L’agognato incontro con la regina dei boschi viene narrato in Scacco alla regina. La raccolta si chiude con La ragazzina di Homs, tenera storia di Hasti, una delle tante bambine profughe siriane.

amazon ibs CSA

Emet | il dovere della verità

Helene Sanz, un’anziana diva del teatro tornata a vivere a Buenos Aires, viene a conoscenza di una sconcertante verità su Diego Tomasi, suo marito, vittima nel 1964 di un misterioso omicidio. Le ombre sulla vita privata dell’uomo s’intrecciano con un preciso momento storico dell’Argentina: quello durante il quale numerosi criminali di guerra della Germania nazista approdarono nel Paese. Il bisogno di rendere pubblica la verità su tutta la storia assale la donna. Per farlo, Helene si affida ad Alicia Hernandez, una giovane free lance esperta di teatro e sua devota ammiratrice, la quale accetta di buon grado l’opportunità di intervistarla. L’incontro tra le due si protrae per una notte intera, nel corso della quale le parole dell’anziana diva s’intrecciano con quelle della giornalista, portando alla luce il dolore di un vissuto che, seppur per ragioni diverse, riconduce ad una radice comune. Riuscirà Helene, attraverso l’aiuto di Alicia, a trasmettere il senso reale della sua verità?

amazon Rapsodia

Nora Lopez | Detenuta n84

Chi era Nora López alla fine degli anni Settanta? Perché fu arrestata e torturata dai militari al Club Atlético? Chi è l’uomo che ha ucciso? La tranquilla vita di Luis Pontini, noto agente immobiliare di Buenos Aires, viene improvvisamente scossa dall’arrivo di Livia, una giovane italiana decisa a investigare sul passato di sua madre, ora detenuta. L’uomo è costretto, sotto ricatto, ad accettare di incontrare più volte la ragazza e a rispondere alle sue incessanti domande. Ma chi è realmente Luis Pontini, e perché è costretto a cedere al ricatto? Le risposte si snodano in un coinvolgente intreccio che ci riporta agli anni bui dell’ultima dittatura argentina, inquadrata e ricostruita dai ricordi e dal racconto di chi è stato con convinzione e orgoglio dalla parte sbagliata. Il romanzo, raccontando l’ideologia folle del carnefice, mostra l’impossibilità di assolvere i responsabili di questa storia crudele, una tragedia che non possiamo e non dobbiamo dimenticare. Nunca más!

amazon Rapsodia

Due volte ombra

È la storia di una ragazza, nata a Buenos Aires in piena dittatura, che all'improvviso apprende la sua vera identità. Ogni scoperta non è gratuita, ma comporta il prezzo di una scelta. Attraverso un cammino interiore doloroso e liberatorio la protagonista, così come l'Argentina tutta, ricostruisce progressivamente se stessa. L'immane sforzo di cercarsi e di scavare tra le ombre del suo passato ha per esito la ricongiunzione tra la memoria individuale e quella collettiva... per non dimenticare gli anni bui dell'Argentina. Due volte ombra rappresenta il seguito di un cammino che ci arricchisce, come uomini e come popolazione. Un cammino che parla di vite spezzate, di vite ricostruite e vite vissute. Di vite negate.

 

Rapsodia ibs

Cumparsita

Domenico Labriola, noto costruttore edile di Buenos Aires, italiano di nascita e porteño di adozione, ha 87 anni ed è molto malato quando comincia a trascrivere i ricordi di una vita. Il suo racconto ha inizio negli anni venti quando la sua famiglia lascia la Lucania per intraprendere un lungo viaggio verso la nuova America e prosegue nella Buenos Aires generosa nella quale i fratelli Labriola creano con sacrificio una propria impresa, riuscendo, come molti altri emigranti, a farsi strada. L’arrivo del misterioso Saverio, un italiano suo conterraneo, fa nascere tra i due una forte e virile amicizia, contrassegnata dal duro lavoro diurno e dalle scorribande notturne. E’ un’amicizia felice e leale, la complicità che li lega resta viva attraverso gli anni bui del regime, il matrimonio infelice di Saverio con Emilia, la nascita del loro primogenito, Raúl, e la morte prematura della stessa Emilia. Quando Raúl compie vent'anni, Saverio scompare senza lasciare traccia e a Domenico non resta che farsi carico del giovane e crescerlo amorevolmente come un figlio. Dopo la laurea in ingegneria Raúl decide di partire per l’Italia, sperando di trovare in Basilicata, a Viggiano, paese natale di suo padre, indizi sulle motivazioni che hanno indotto Saverio ad abbandonarlo. Nel piccolo borgo del meridione scopre le sue antiche origini e, finalmente, svela il terribile tabù riguardante la vita di Saverio.

amazon Rapsodia