2 Dicembre 2018

di Nicola Viceconti e Patrizia Gradito – 2 dicembre 2018. Nell’attuale scenario politico-sociale, non si può non osservare il proliferare di forme partecipative provenienti da ambiti tra loro eterogenei (studenti, donne, precari, immigrati, etc.) che, per le motivazioni alla loro origine e per l’entità numerica, confermano sia un risveglio improvviso dopo un lungo periodo di…